Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Un'altra aberrazione dell'eretico don Fredo Olivero: l'arbitraria modifica delle parole della Consacrazione rende invalida la Messa!

Quando ho dato notizia della scandalosa omissione del Credo alla Messa della Notte di Natale (qui), avevo visto il video di quella indecorosa celebrazione solo limitatamente al momento che volevo verificare, anche perché il Novus Ordo mi risulta indigeribile. 
Solo oggi, per un caso, ho rivisto il video (qui) di quella messa sacrilega, nella parte del Canone. 
Don Olivero inventa le parole della Preghiera Eucaristica, e modifica arbitrariamente quelle della Consacrazione (si veda al minuto 38 del video): Prendete e mangiatene tutti: questo è il mio corpo, la mia vita data per voie: Dopo la cena prese anche una coppa di vino, la diede a tutti dicendo: Bevete, questo calice è il mio sangue per la nuova ed eterna alleanza: l’ho versato per voi e per tutti per il perdono dei peccati. Quando vi riunite insieme, fate questo segno in memoria di me.
Qui siamo di fronte ad un sacrilegio inaudito, ben più grave di quelle parole pronunciate per introdurre un canto al posto del Credo: la Consacra…

Ultimi post

ULTIM'ORA - Precisazioni di Santa Marta a seguito della notizia relativa a "lecca-lecca" con l'effigie di Papa Francesco

Una mattina di inizio anno in Campo dei Fiori: consolazioni di un vecchio prete

Fratello errore e sorella apostasia - L'eretico don Fredo Olivero cancella il Credo alla Messa di Natale

La Rivoluzione e le rivoluzioni: analisi ed analogie con la crisi presente

Eterogenesi dei fini: la neo-chiesa ancella e serva dell'élite mondialista

Beccato! Finalmente identificato l'anonimo che mi manda messaggi con insulti dai Musei Vaticani.

"Descendat super vos et maneat semper": Bergoglio non finisce la Benedizione Papale

Quia non est eis locus in diversorio Sanctae Marthae